“Culture costruttive” nasce dalla volontà di condividere la conoscenza di opere di interesse pubblico, dal progetto alla sua realizzazione. Gli eventi, aperti a tutti e in particolar modo a tecnici e operatori del settore, si svilupperà in giornate formative/conoscitive sul sito dell’opera, strutturate dai tecnici e dagli attori dell’esecuzione lavori i quali, attraverso il racconto e la visita guidata del cantiere, restituiscono l’intero processo evolutivo dell’opera.

L’obiettivo è quello di accrescere il background conoscitivo e formativo dei tecnici (e non) attraverso la strutturazione di eventi che promuovano la conoscenza e l’approfondimento di alcune opere di taglio pubblico del nostro territorio. “In chiave pubblica” è l’elemento interessante di questi eventi, poiché raccontando alla comunità il nesso tra progetto, cantiere e vita dell’opera, la si rende partecipe del processo di trasformazione del territorio sul quale l’opera stessa si erige.

L’evento pilota si propone di sviscerare il tema su interventi di recupero e restauro conservativo, rivolti alla valorizzazione dei beni che rappresentano il patrimonio storico e culturale del nostro territorio. La visita sarà accompagnata dal direttore dei lavori e progettisti che illustreranno le scelte progettuali e le caratteristiche tecnico-costruttive, con un approfondimento sui materiali e tecniche di realizzazione.

Il sito: Bisceglie – Castello Svevo Angioino – Torre di Nord-Ovest